Fontana
Rally Piancavallo Internazionale

Rally Internazionale

Rally Piancavallo Nazionale

Rally Nazionale

Rally Piancavallo Storico

Rally Storico

Fondamentale l’appoggio delle Amministrazioni comunali di Maniago, Meduno, Frisanco, Barcis e Aviano

Uno pensa che organizzare un rally sia un fatto essenzialmente sportivo. Sì, d’accordo, serve innanzitutto l’ok della Federazione, una data in calendario, una titolazione ufficiale. Ma poi il lavoro preliminare e fondamentale è tutto concentrato sul territorio, perché per poter disegnare delle prove speciali e transitare sulle strade occorre ottenere l’autorizzazione degli Enti, dai Comuni in primo luogo.

POST MANIAGO. E qui bisogna dire che Knife Racing si è conquistata in tre anni di Rally Città di Maniago una credibilità importante, la fiducia degli amministratori non solo del capoluogo pedemontano, ma anche di Meduno, Frisanco, Barcis e Aviano. Organizzando la corsa con serietà e rispetto dei patti, mettendo in sicurezza il tracciato, veicolando la carovana delle auto e del pubblico senza alcun incidente di rilievo.

ATTESA PIANCAVALLO. Così Knife Racing ha conquistato l’ok del territorio anche per il 32° Rally Piancavallo, la nuova sfida affidata a Stefano Lovisa e ai suoi amici e collaboratori dall’Automobile Club Pordenone. L’appuntamento del 18/20 maggio si avvicina inesorabile, è una corsa contro il tempo per mettere a punto ogni dettaglio, ben sapendo che una marea di appassionati si aspetta grandi cose da una gara che vanta un prestigio indiscutibile, indimenticabile.

GRANDE RESPONSABILITA’. Oltre vent’anni di Campionato italiano assoluto, una decina di edizioni valide per il Campionato Europeo a massimo coefficiente, sono un patrimonio storico da non sciupare con gestioni approssimative e superficiali. Knife Racing vuole dimostrare di aver raggiunto la maturità necessaria per un evento di alto profilo, che ha bisogno di un rilancio convincente.

CHIAMATA ALLE ARMI. E servirà un aiuto anche dai piloti pordenonesi e friulani, da tutti quelli che ricordano l’antico prestigio e invocano un ritorno alle origini. Tra poco si apriranno le iscrizioni e bisognerà passare dalle parole ai fatti.